Gli ultimi inseriti
Gli stadi più visti
Approfondimenti più letti
27 - 05 - 2017
Traduci
Cerca il tuo stadio
Regione:
Nome:
Squadre:
Sport:
Città:
Provincia:
Manto erboso:
Naturale  Sintetico 
 

Segnalazioni
Ultimi commenti
Visite nel sito
873225
OggiOggi42
TotaliTotali873225

Calcio inglese: la terza puntata

Altrincham, Woking, Southport, Chester, Forest Green Rovers e Barnet. Sono le tappe della terza puntata alla scoperta degli stadi di calcio della Conference Premier inglese, vale a dire la prima categoria dilettantistica del calcio d'oltremanica.
 
 

Moss Lane

Il primo stadio ad essere analizzato è il Moss Lane di Altrincham, nella periferia di Manchester. Con una capienza di 6.085 spettatori totali dei quali 1.323 a sedere, attualmente viene utilizzato dalla prima squadra dell'Altrincham e dalle riserve del Manchester United. In passato al Moss Lane vi avevano giocato anche i giocatori del Chorley Borough, prima di trasferirsi a Blackpool.
 
 
 
 
 

Woking Stadium

Città nota specialmente in ambito automobilistico per ospitare la sede del team di Formula Uno McLaren, il Kingsfield Stadium di Woking è un piccolo gioiellino con una capienza di poco superiore ai sei mila posti (per la precisione 6.036). Inaugurato nel 1922, attualmente ospita le gare del Woking Football Club. Lo stadio, però, contrariamente alla maggior parte degli impianti sportivi, è di proprietà di un privato: Chris Ingram, imprenditore nel campo dei media.
 
 
 
 
 
 
Haig AvenueHaig Avenue, già conosciuto come Ash Lane, è l'ultimo impianto inglese che può contare su una capienza superiore alle sei mila unità, per la precisione 6.008, dei quali 1.660 seduti. Ospita attualmente le gare della squadra cittadina del Southport. Il record assoluto di spettatori, però, risale al 1932 (lo stadio è stato inaugurato nel 1905) con 20.010 contro il Newcastle United in una gara valida per la FA Cup. Attualmente all'Haig Avenue disputano anche le proprie gare interne le riserve dell'Everton.
 
 
 
 
 

Deva Stadium

Il Deva Stadium di Chester è situato al confine tra Inghilterra e Galles. E' attualmente il primo stadio della Conference Premier a scendere sotto alla soglia dei seimila posti con i suoi 5.376 spettatori totali (dei quali ben 4.500 a sedere). E' un impianto relativamente moderno in quanto la sua costruzione è stata iniziata a terminata nel giro di soli otto mesi tra il gennaio e l'agosto del 1992. Attualmente il proprietario del Deva Stadium risulta essere il Consiglio Comunale di Chester. 
 
 
 
 

Forest Green

Il modernissimo "The New Lawn" sorge nella cittadina di Nailsworth e possiede un piccolo record grazie ai suoi 5.147 posti totali a fronte di una popolazione cittadina di poco inferiore alle settemila unità. La costruzione di questo impianto è iniziata nel 2005, mentre l'anno successivo si è già potuta disputare la prima partita. Attualmente lo stadio ospita le gare casalinghe del Forest Green Rovers, ma in passato aveva anche ospitato (tra il 2007 ed il 2008) le gare del Gloucester City. Essendo uno stadio moderno, contrariamente a molti altri, il suo record di presenze non è superiore alla sua capienza ufficiale con i 4.836 spettatori che nel 2009 hanno assistito alla sconfitta del Forest Green nella gara di FA Cup contro il Derby County.
 
 
 
 

Barnet

The Hive Stadium è un piccolo stadio di calcio situato a Barnet, nell'immedita periferia di Londra. E' uno degli impianti più moderni che esistano essendo stato aperto nel luglio 2013. Conta attualmente 5.176 spettatori ed oltre alla squadra di calcio del Barnet FC ospita anche le gare della squadra di rugby del London Broncos e delle fanciulle del London Bees, squadra di calcio femminile della stessa società di Barnet, che detiene anche la proprietà dell'impianto.
 
 
 
 
 
 
 

Sponsored links

Share

Aggiungi commento

Lo staff di Staditalia.com non esegue alcun controllo preventivo dall'invio dei commenti su questo sito. Gli autori, quindi, con l'invio di un commento se ne assumono la piena responsabilità per contenuti, ideologie ed eventuali conseguenze.
Vi invitiamo, ovviamente, ad essere educati ed a rispettare gli altri.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Cerca nel sito
Pescati... a caso
Seguici su Facebook
 
 
Seguici su Twitter
Follow Us On Twitter - Image
Stanno visitando il sito...

Abbiamo 37 visitatori e nessun utente online

Attualmente consultabili 
1998
impianti sportivi
2.131
immagini

Partnet - Scudetti Italia

Visita anche

Visita Romagnasport.com

Siti consigliati
Informazioni
Testata giornalistica

Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità definita. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 (Legge Urbani).