Gli ultimi inseriti
Gli stadi più visti
Approfondimenti più letti
27 - 05 - 2017
Traduci
Cerca il tuo stadio
Regione:
Nome:
Squadre:
Sport:
Città:
Provincia:
Manto erboso:
Naturale  Sintetico 
 

Segnalazioni
Ultimi commenti
Visite nel sito
873225
OggiOggi42
TotaliTotali873225

Riviera Delle Palme: un gioiello tutto italiano

Lo Stadio Riviera Delle Palme, un gioiello tutto italiano

E' forse uno dei capolavori tra gli stadi italiani. Sicuramente, lo stadio Riviera Delle Palme di San Benedetto del Tronto è l'esempio di come riuscire a trasformare, rimodernare e sfruttare al massimo le strutture già esistenti nel panorama calcistico italiano. 
 
Un esempio, insomma. Questo stadio, costruito nel 1985 e pensato solamente per il calcio, già al tempo venne considerata la miglior costruzione europea in calcestruzzo ed acciaio prefabbricato.
 

Lo stadio prima della ristrutturazione

Eppure nel corso degli anni questo impianto ha saputo restare al passo con i tempi grazie agli interventi del Comune di San Benedetto del Tronto, città marchigiana con poco meno di cinquantamila abitanti. (nella foto lo stadio così come si presentava prima della ristrutturazione del 2010).
 
Inizialmente, infatti, questo impianto aveva la copertura della sola tribuna centrale, mentre le curve ed il settore distinti - costruiti con un doppio anello - erano totalmente scoperti. I posti totali erano circa 25.000.
 
Questo fino al 2010, quando il Comune marchigiano decide di procedere ad una profonda ristrutturazione costata oltre cinque milioni di Euro.
 

Il nuovo Riviera Delle Palme

Dai lavori, durati alcuni mesi, è uscito uno stadio profondamente rinnovato e che farebbe invidia a molte realtà professionistiche (da ricordare che la Sambenedettese disputa il campionato di Eccellenza Marche, vale a dire la sesta categoria del calcio italiano). Nella foto, il Riviera Delle Palme dopo la ristrutturazione.
 
Ora il "Riviera Delle Palme" si può considerare uno degli stadi più moderni del panorama calcistico italiano. Grazie alla razionalizzazione è passato dai 25.000 posti degli anni '80 ai 15.000 posti tutti a sedere ed interamente coperti.
 
La copertura è il vero fiore all'occhiello dello stadio marchigiano. Essa infatti, grazie ad una serie di pannelli fotovoltaici, consente all'impianto di essere totalmente indipendente dal punto di vista energetico.
 

Veduta del Riviera Delle Palme

Insomma, in attesa di rivedere la neocostituita Sambenedettese ai livelli che le competono (il sodalizio rossoblu può vantare ben 21 cambionati di Serie B e 39 nelle categorie professionistiche inferiori), San Benedetto del Tronto si è già dotata di uno stadio che farebbe invidia anche alla Serie A.

Sponsored links

Share

Aggiungi commento

Lo staff di Staditalia.com non esegue alcun controllo preventivo dall'invio dei commenti su questo sito. Gli autori, quindi, con l'invio di un commento se ne assumono la piena responsabilità per contenuti, ideologie ed eventuali conseguenze.
Vi invitiamo, ovviamente, ad essere educati ed a rispettare gli altri.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Cerca nel sito
Pescati... a caso
Seguici su Facebook
 
 
Seguici su Twitter
Follow Us On Twitter - Image
Stanno visitando il sito...

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

Attualmente consultabili 
1998
impianti sportivi
2.131
immagini

Partnet - Scudetti Italia

Visita anche

Visita Romagnasport.com

Siti consigliati
Informazioni
Testata giornalistica

Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità definita. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 (Legge Urbani).