Gli ultimi inseriti
Gli stadi più visti
Approfondimenti più letti
12 - 12 - 2017
Traduci
Cerca il tuo stadio
Regione:
Nome:
Squadre:
Sport:
Città:
Provincia:
Manto erboso:
Naturale  Sintetico 
 

Segnalazioni
Ultimi commenti
Visite nel sito
919465
OggiOggi71
TotaliTotali919465

Euro 2016: gli impianti francesi

Proseguiamo il nostro viaggio tra gli impianti destinati ad ospitare i campionati europei di calcio di Francia 2016. Percorriamo  un viaggio nella nazione transalpina per scoprire i nuovi progetti (quattro) e quelli di ristrutturazione degli impianti già esistenti.
 
STADE DE FRANCE - PARIGI
Capienza: 81.338
Anno costruzione: 1998

Stade de France

Lo Stade De France è un importante stadio francese dalla capienza di oltre ottantamila posti. Ha visto il trionfo della nazionale dei blues nel mondiale del 1998. La sua struttura e la sua concezione è piuttosto moderna, pertanto non dovrebbero essere necessari grossi lavori di ammodernamento in vista di Euro 2016.
 
 
 

 

STADE VELODROME - MARSIGLIA
Capienza: 67.000
Anno di costruzione: 1937
Ultimo intervento: in corso (2013)

Velodrome

Il Vélodrome di Marsiglia è uno degli stadi più capienti di Francia. La sua costruzione risale al 1937, ma nel corso degli anni ha saputo rimodernarsi fino ad essere ancora attuale. Le ristrutturazioni di rilievo risalgono al 1984 ed al 1998 in occasione dei mondiali di Francia. Per l'apertura della competizione continentale questo stadio sarà interamente coperto (attualmente solo una parte di questo lo è), oltre a vedere ampliata la sua capienza dagli attuali 60.000 posti a circa 67.000. La consegna del nuovo impianto è prevista entro il prossimo anno. 
 

 

STADE DES LUMIERES - LIONE
Capienza: 62.500
Anno di costruzione: 2013

Lumieres

Lo Stade Des Lumiéres è uno dei quattro stadi che la Francia costruirà appositamente per ospitare le gare di Euro 2016 e, successivamente, quelle dell'Olimpic Lione che, attualmente, gioca le sue gare allo stadio Gerland, stadio di proprietà comunale e concepito nel 1920, poi ristrutturato per ospitare i mondiali 1998. L'apertura di questo stadio è prevista per il 2015.
 
 

 

STADE FELIX BOLLAERT - LENS
Capienza: 41.233
Ultimo intervento: 2004

Felix Bollaert

Lo stadio Felix Bollaert prende il nome dal direttore commerciale della compagnia di miniera che lo volle e morì poco prima della sua inaugurazione. E' stato concepito negli anni trenta, ma secondo quanto si apprende non dovrebbe subire alcun intervento particolare in vista di Euro 2016, rendendosi sufficiente l'ultimo restauro datato 2004.
 
 
 

 

STADE PIERRE MAUROY - VILLENEUVE D'ASCQ
Capienza: 50.157
Anno di costruzione: 2012

Pierre Mauroy

Questo stadio, la cui costruzione è terminata nel 2012, ospita le partite del Lilla ed è stato costruito sulle ceneri del vecchio impianto della società biancorossa, il Lille Mètropole. Può contenere 50.157 spettatori ed è costato 324 milioni di Euro. Di proprietà comunale, al momento l'amministrazione della cittadina (poco meno di 65mila abitanti), sta cercando un partner commerciale interessato a dare il proprio nome all'impianto.
 

 

PARC DES PRINCES - PARIGI
Capienza: 49.691
Anno di costruzione: 1897
Ultimo intervento rilevante: in programma
Parc Des PrincesDi proprietà del Comune di Parigi, lo Stadio Parc Des Princes è l'attuale casa del Paris Saint Germain. La sua costruzione risale a due secoli fa: nel 1897. Una totale ristrutturazione, tuttavia, lo ha radicalmente cambiato nel 1972. Da allora si sono susseguiti sporadici interventi di manutenzione che, però, non hanno cambiato in modo significativo la morfologia di questo impianto. Nel 2006, tuttavia, con l'acquisizione del PSG da parte della Colony Capital, sono stati annunciati diversi piani di migliorie per lo stadio, tra cui un'estensione della capienza fino a 55.000 posti. Tre anni dopo (nel 2009), la Città di Parigi ha lanciato una gara per la ristrutturazione dello stadio. I lavori dovrebbero riguardare un abbassamento del terreno di gioco per permettere un'aumento della capienza in modo da poter arrivare ad Euro 2016 con una capienza id 50.100 posti e, successivamente, a 60.000.

 
STADE BORDEAUX ATLANTIQUE - BORDEAUX
Capienza: 42.052
Anno di costruzione: in corso (previsto 2015)

Bordeaux Atlantique

Il terzo nuovissimo stadio francese sarà di proprietà pubblica (Ville De Bordeaux) e costerà circa 175 milioni di euro. Per la verità, tuttavia, la partecipazione alla sua costruzione è mista e prevede un coinvolgimento del club del Girondins de Bordeaux con un investimento di 85milioni. Le autorità pubbliche, tra cui comune, stato, regione e comunità urbana, porteranno il rimanente, mentre ci si aspetta di incassare 15 milioni dalla vendita del nome. 
 
 
 

 

ALLIANZ RIVIERA - NIZZA
Capienza: 35.624
Anno di costruzione: 2013

Allianz Riviera

L'Allianz Riviera è l'evoluzione della concezione di impianto sportivo in Francia. Il costo per la costruzione di questo avveniristico impianto è di circa 245 milioni di euro e sarà di proprietà comunale. La storia di questo impianto, tuttavia, ha vissuto parecchie peripezie, venendo sospeso ed abbandonato più volte. 
 
 
 

 

STADE GEOFFROY GUICHARD - SAINT-ETIENNE
Capienza: 35.615
Anno di costruzione: 1930
Ultimo intervento rilevante: in corso

Geoffroy Guichard

Nei piani iniziali c'era l'abbandono di questo stadio, la cui ultima ristrutturazione prima di quella attualmente in corso risaliva al mondiale del 1998. Poi, a causa anche di una violenta protesta per il costo di circa 200 milioni di euro, il Comune (proprietario dell'impianto), decise di procedere con una ristrutturazione che prevede un costo decisamente inferiore di 58 milioni. Il progetto prevede una chiusura sui tre lati dell'impianto (attualmente gli angoli sono aperti), così come un'aumento della capienza a circa 41.000 posti. Tuttavia, nel 2011, la Federcalcio Francese ha annunciato che il Geoffroy Guichard sarà uno stadio di riserva in vista di Euro 2016.

 

STADE MUNICIPAL DE TOULOUSE - TOLOSA
Capienza: 35.575
Anno di costruzione: 1937
Ultimo intervento rilevante: attualmente in corso

Municipal de Toulouse

Di proprietà pubblica come molti altri stadi in Francia, lo Stadio Comunale di Tolosa andrà incontro ad un fisiologico restauro in vista di Euro 2016. Il costo previsto è di circa 41 milioni di euro e, oltre ad un nuovo manto erboso, verranno anche effettuati lavori agli spalti, in particolare per rendere l'impianto multiuso. I lavori, secondo i progetti, dovrebbero terminaere nell'ottobre del 2015 e, quindi, appena in tempo per testare il tutto in vista di Euro 2016. Durante questi lavori la capacità dello stadio (che arriverà a 33.150 posti), sarà ridotta a 22.000. 
 

Sponsored links

Share

Aggiungi commento

Lo staff di Staditalia.com non esegue alcun controllo preventivo dall'invio dei commenti su questo sito. Gli autori, quindi, con l'invio di un commento se ne assumono la piena responsabilità per contenuti, ideologie ed eventuali conseguenze.
Vi invitiamo, ovviamente, ad essere educati ed a rispettare gli altri.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito
Pescati... a caso
Seguici su Facebook
 
 
Seguici su Twitter
Follow Us On Twitter - Image
Stanno visitando il sito...

Abbiamo 68 visitatori e nessun utente online

Attualmente consultabili 
1998
impianti sportivi
2.131
immagini

Partnet - Scudetti Italia

Visita anche

Visita Romagnasport.com

Siti consigliati
Informazioni
Testata giornalistica

Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità definita. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 (Legge Urbani).